La mente ricca utilizza questi 5 princìpi.

Prima si ottiene una mente ricca poi si diventa ricchi anche nel portafoglio.

Vuoi sapere se hai le carte in regola per diventare ricco anche tu? Allora seguimi in questo articolo  ti mostrerò 5 caratteristiche mentali che possono aprirti le porte della ricchezza citandoti alcuni tra i super ricchi  che vivono di questi principi.

Principio numero 1

 La mente super ricca si nutre in continuazione di nuove informazioni. Warren buffet mitico super investitore e finanziere dice che –

Per avere successo bisogna andare a letto un p0′ più intelligenti di ieri.

Però non parliamo di informazioni tipo chi vincerà il grande fratello quest’anno oppure chi è il nuovo moroso della belen nazionale.

Qui parliamo di informazioni utili alla tua crescita personale e professionale. Qualcosa che ti darà dei risultati tangibili capisci?  Cerca di leggere tanto e imparare costantemente come migliorarti nei settori della vita che ti sono più utili . Passo dopo passo l’investimento nella tua conoscenza darà i suoi frutti con l’effetto composto.

Principio numero 2

 

 La mente ricca si concentra sulla costruzione di risorse che forniscano guadagno . Hai capito bene parliamo di costruzione. 

É più utile saper costruire una risorsa o comprarla pronta ? Apparentemente il guadagno alla fine è lo stesso  . però se saprai come creare un processo redditizio potrai replicarlo più e più volte e quindi avere il know how ripaga sempre di più.

Robert Kiyosaki è stato per anni il principale esponente di questo pensiero ,per lui bisogna:

Investire tempo risorse energie e denaro in prodotti che a loro volta generino guadagno.

  Per usare una metafora bisogna utilizzare ogni nostro euro come se fosse un soldato che vada a conquistare altre risorse e accrescere il nostro esercito di euro.

Se lavori per il denaro, allora dai al tuo datore di lavoro la capacità di controllare la tua vita. Se il denaro lavora per te, sei tu che hai il potere e il controllo della tua vita.”

 

Principio numero 3

 

La mente ricca è una mente che vuole costruirsi la vita dei sogni e non è disposta a sottostare agli obblighi di una vita mediocre.

Studia laureati se possibile cerca un lavoro in cui starai per decenni fino ad arrivare alla pensione questa è la vita di una persona normale il modello di un esistenza a cui tanti aspirano.

Ma la mente ricca non è una mente che è così semplice da ingabbiare prendiamo ad esempio jack . Conosci jack ma ? É il  miliardario a capo di “alibaba” colosso cinese che semplicisticamente può essere considerata come la rivale cinese di “amazon”.

Questo piccolo uomo dalla mente eccezionale avrebbe potuto accontentarsi della sua carriera da insegnante.

Ma c’era in lui questa solida volontà di voler vivere la vita al 110% tanto che lui stesso afferma:

Non sono venuto al mondo per lavorare duro ma per godermi la vita. non voglio morire in un ufficio voglio morire su una spiaggia.

beh penso che con il suo patrimonio di 65 miliardi di dollari potrebbe comprarsi un isola tropicale per farsi una tomba adeguata che ne pensi? 

 

Principio numero 4

 

La mente ricca impara dagli errori.

 

Persino J.K. Rowling creatrice di Harry Potter è stata rifiutata 12 volte prima di vedersi accettata da una casa editrice. Così dice in un famoso discorso mark zuckenberg il cofondatore di facebook . Rifletti su come affronti la sconfitta ed il fallimento. 

Se vuoi diventare ricco  immagina il fallimento come il gradino necessario alla creazione del tuo successo e del tuo patrimonio.   Elon Musk ceo di Tesla esprime così il suo pensiero riguardo al fallimento :

Se non stiamo fallendo non stiamo innovando abbastanza.

nell errore c’è sempre l opportunità di un miglioramento. Non lasciarti abbattere impara dall’esperienza e accettala come un dono. Ciò che non ti uccide ti fortifica. Qeesto vale negli investimenti ma ti migliora anche come persona ma questo sarà il tema di un altro articolo…

Principio numero 5

 La mente ricca è una mente che dona.

Questo tra i 5  punti è senz’altro il più controverso . Io stesso in un post su Instagram ho avuto uno scambio di opinioni con un follower che riteneva Warren Buffet una persona semplicisticamente malvagia perchè è un finanziere .

Io non conosco personalmente Warren Buffet  però penso che non è il lavoro a definire la persona anzi a ben vedere il caro buffet ha già donato nella sua vita molti più soldi di quanto io abbia guadagnato fin ora. I soldi non sono il male sono solo un mezzo l’energia per arrivare ad un fine.

Esiste uno studio universitario che dice che è proprio l’atto di donare a stimolare un area del nostro cervello responsabile della sensazione di sicurezza e protezione e di conseguenza aumenta il nostro benessere . Se stiamo bene siamo più produttivi se siamo produttivi guadagniamo di più.

Esperimenti psicologici inoltre dimostrano che alle persone ritenute caritatevoli vengono riservate posizioni di leadership .

Già prima ti ho citato Warren Buffet ma potrei citarti tra i maggiori filantropi anche Bill Gates per anni ed anni l’uomo più ricco al mondo  con la sua fondazione ha investito miliardi di dollari contro la fame nel mondo e contro la povertà.

Tu stai già donando qualcosa al mondo a modo tuo?

 

quante caratteristiche hai in comune con questi giganti della ricchezza mondiale? scrivimelo nei commenti 

seguimi su youtube per vedere il video correlato. Grazie!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *